Applicazioni per cellulari: download servizi e programmi. Sei store a confronto.

Pubblicità

AppStore, BlackBerry App World, Ovi Store, Android Market, Windows Marketplace for Mobile, Vodafone 360 Apps Shop. Un confronto.

Redazione 

AppStore, BlackBerry App World, Ovi Store, Android Market, Windows Marketplace for Mobile, Vodafone 360 Apps Shop: mettiamo a confronto i sei store che distribuiscono applicazioni per cellulari.

AppStore di Apple ha aperto i battenti nel luglio del 2008 e oggi lo store on line di Cupertino dedicato alle applicazioni per iPhone e iPod Touch conta oltre 130.000 apps e oltre 3 miliardi di download, numeri che fanno di AppStore il leader di settore.

Vodafone 360 Apps Shop, invece, è l’ultimo nato fra i negozi on line di cui sopra. Si tratta dello store on line di applicazioni disponibili per la piattaforma Vodafone 360 dell’operatore telefonico. Circa 7.000 le applicazioni disponibili, per Symbian, Linux e Android, mentre fra i telefonini supportati ricordiamo il Samsung H1 e il Samsung M1. Da segnalare che, a differenza degli altri store, Vodafone 360 Apps Shop permette di addebitare gli acquisti in bolletta telefonica.

Se AppStore si contraddistingue per il suo carattere chiuso – Apple, infatti, si riserva il diritto di escludere le applicazioni sviluppate da terzi che non rispettino determinati requisiti – Android Market, lo store on line dedicato alle applicazioni per cellulari e smartphone Android-powered, fa dell’apertura il suo tratto distintivo. Oltre 20.000, al momento, le applicazioni disponibili. BlackBerry App World, invece, è lo store on line dedicato alle applicazioni per gli smartphone firmati RIM. Intuibile, dunque, la grande attenzione riservata all’utenza business, anche se non mancano applicazioni dedicate all’entertainment, al social networking e al gaming. Oltre 4.000 le apps al momento disponibili.

Più ampia l’offerta di Ovi Store di Nokia, che spazia dalle applicazioni dedicate alla multimedialità a quelle specifiche per la clientela business. Windows Marketplace for Mobile, infine, raccoglie le applicazioni dedicate al sistema operativo mobile di Microsoft, che ha presentato il nuovo sistema operativo Windows Phone 7, attorno al quale si costruirà la nuova offerta di software.

Autore: Andrea Galassi

Ultimi articoli correlati:

Commenta La Notizia!