Matteo Pignatelli
a- a+

Shake-window

Questa è una lezione sul famoso shake del browser e della sua possibile interazione con Flash e con i suoi eventi.
Lo Shake Window è quel effetto che fa tremare la finestra del vostro browser mentre state visualizzando una pagina. La creazione di quest'effetto si divide in due parti:

Per prima cosa bisogna inserire un codice Javascript nel tag HEAD della pagina html.

<script language="JavaScript">
<!--
function finestra(shakes, vibration) {
for (i = shakes; i > 0; i--) {
self.moveBy(i, vibration);
self.moveBy(-i, -vibration);
}
}
//-->
</script>

Dopo questo, bisogna inserire del codice nel nostro filmato in flash.

Il codice seguente esamina il caso in cui tramite la pressione di un bottone si attivi lo shake. I due numeri indicano rispettivamente le variabili shakes e vibration; più i numeri sono alti, più vibrerà la finestra. Nell'esempio che segue sono impostati su 50 e 10.

on (press) {
getURL
("Javascript:finestra('50','10')");
}

Un'interessante variante sul tema potrebbe essere quella di associare lo shake ad una animazione. Per realizzarla basterà inserire nel frame giusto del filmato la seguente action:

getURL
("Javascript:finestra('40','8')")



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Sara
Hai dubbi su questo articolo?