Christian Castelli
a- a+

Creare video in FLV: convertire un video in formato flash

Creare video in FLV: convertire ed esportare un video in formato flash

Per convertire dei file video nel formato FLV avrete bisogno di un'applicazione in grado di convertire vari formati video e solitamente ci si riferisce a tali applicazioni con il nome di convertitore o di encoder. Gli encoder sono piuttosto semplici da usare: solitamente si importa un video tramite un bottone che permette di navigare nel vostro file system, si settano i parametri desiderati e infine si converte il video esportandolo in formato FLV per esempio. I buoni encoder hanno capacità addizionali quali opzioni di batch processing.

Ci sono svariati encoder disponibili, alcuni gratuiti, alcuni costosi. I tre convertitori più comunemente usati sono:

  1. Macromedia Flash : è il programma di authoring di casa Adobe che integra una utility chiamata Flash 8 Video Encoder. Questo programma è tanto potente quanto costoso ma il suo encoder non produce effettivamente la miglior qualità per i file FLV. Se possedete già Flash, è un buon modo per iniziare a produrre file FLV ma se volete la miglior qualità dovreste considerare delle alternative;
  2. Flix : è una collezione di encoder di On2 Technologies, la compagnia che ha realizzato il codec VP6 usato in Flash 8. Ci sono varie opzioni che includono versioni a basso costo;
  3. Sorenson Squeeze : un'applicazione potente e versatile che vi permetterà di effettuare le vostre conversioni.

Per un paragone più dettagliato a riguardo degli encoder FLV leggetevi quest'aticolo.

Note:

  • Se possibile, usate un convertitore che effettua l'encoding in due passaggi: otterrete video di qualità migliore;
  • Se non volete convertire voi stessi il vostro video, potete pagare qualcun'altro perché lo faccia per voi: MediaCollage può farlo su richiesta.


Esportare file in formato FLV

Così come per l'utility Flash 8 Video Encoder vista poco fa, Macromedia Flash fornisce anche il plugin FLV QuickTime Export. Questo plugin permette di esportare file FLV direttamente da una qualsiasi delle seguenti applicazioni:

  • Adobe After Effects
  • Apple Final Cut Pro
  • Apple Quicktime Pro
  • Avid Xpress DV

I requisiti minimi sono Flash 8 e QuickTime 6.1.1. Se sono entrambi installati sullo stesso computer, l'opzione di esportazione compariràin entrambi nel menu Esporta.

Quando esportate un file nel formato FLV, si apre la finestra dei settaggi Flash Video, che permette di sistemare le proprietà di encoding come il codec utilizzato, la risoluzione video, ecc.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Luca
Ti è piaciuto l'articolo?