Lorenzo Pascucci
a- a+

Personal Web Server

PWS è un pacchetto della Microsoft che serve per installare, su computer con Win 95, 98, Me, NT Workstation + 4 o Win 2000 e Internet Explorer 4.1 o superiore, un server, o meglio per simulare un server in quanto questo mostra diverse, tante limitazioni.

I Requisiti sono minimi (33 MHz, 16Mb RAM, 20 Mb di spazio) e l'installazione è abbastanza semplice. E' possibile scegliere tra l'installazione minima, tipica e personalizzata; per i più esigenti consigliamo quest'ultima.

Vediamo come funziona (lo analizzeremo solo per quanto riguarda ASP). Una volta installato, avviare il programma. Nella finestra principali ci sarà un tasto AvviaInterrompi che indica quando il server funziona o no. Nel primo caso comparirà sopra a tale bottone l'url che una volta digitata sul broswer ci riporta alla cartella sotto indicata da Home Directory. Ecco un esempio:

Come vediamo dall'immagine, in questo caso digitando http://pascucci entreremo direttamente nella cartella C:Intepubwwwroot e caricherà direttamente la homepage. Più in generale, potete accede anche digitando http://127.0.0.1 che non è altro che il vostro IP quando non siete connessi ad una rete.

Quindi inserendo le nostre pagine in asp in questa directory potremo testarne il funzionamento senza farne prima l'upload sul server.

Nuove Cartelle
Inserire tutti i nostri file (magari l'intero sito) precedentemente creati nella cartella WWWROOT può essere molto scomodo, allora PWS permette anche di creare delle sottodirectory. Andare su Impostazioni Avanzate e scegliere Aggiungi.
Comparirà una finestra dove indicare: la directory che si vuole utilizzare anche come server e il nome di tale directory. Sempre nella stessa finestra si possono indicare i vari permessi, quali: Lettura, Esecuzione e Script. Per accedere a questa nuova cartella, basterà digitare: http://127.0.0.1/nomecartella . Sempre su Impostazioni Avanzate è possibile impostare due importanti opzioni: Visualizza Documenti Predefiniti (solitamente in questa casella di testo si digitano i nomi delle homepage - home.asp home.html index.asp default.asp .... - dipende da quale nome utilizziamo) e Consenti Esplorazione Directory che serve ad indicare se digitando solo l'indirizzo e non il nome del file deve apparire l'elenco dei file che si trovano in quella cartella o non.

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Luca
Ti è piaciuto l'articolo?