Lorenzo Pascucci
a- a+

Creare e Cancellare Directory - Gestire le cartelle con ASP

Continuiamo con la gestione dei nostri file e directory sul server web. Abbiamo già visto come navigare tra le cartelle e leggere, creare e modificare file.

Creare una cartella

La creazione di una cartella è molto semplice e come per i file si utilizza il FileSystem.
Vediamo subito il codice:

<%
'dichiarazione variabili
Dim FSO, ind, var

'acquisizione dati da form
ind = Request("ind")
var = Request("var")

'creazione istanza del File Scripting Object
SET FSO = Server.CreateObject("Scripting.FileSystemObject")

'creazione della cartella 
'L'indirizzo lo "creiamo" dinamicamente con l'utilizzo di 2 variabili,
'che passiamo attraverso un form:
' - ind : contiene la cartella in cui ci si trova
' - var : il nome della nuova cartella
FSO.CreateFolder(Server.MapPath(ind & "" & var)

'chiusura e annullamento dell'istanza
SET FSO = NOTHING
%>

Il codice è semplice e commentato riga per riga. Per il suo utilizzo è necessario creare un sistema di navigazione di directory, dove è possibile selezionarne una dove creare una sotto cartella inserendo in un text box il nome della nuova cartella.

Cancellare una cartella

La cancellazione di una cartella è altrettanto semplice.
Vediamo subito il codice commentato:

<%
'dichiarazione variabili
Dim FSO, ind

'acquisizione dati da form
ind = Request("ind")

'creazione istanza del File Scripting Object
SET FSO = Server.CreateObject("Scripting.FileSystemObject")

'controllo esistenza della cartella, in caso ci sia stato un errore
'nell'indicare la cartella da cancellare
If FSO.FolderExists(Server.MapPath(ind)) Then

'cancellazione
FSO.DeleteFolder(Server.MapPath(ind))

Else

'avviso che la cartella non esiste
Response.Write "La cartella indicata è inesistente"

End If

'chiusura e annullamento dell'istanza
SET myFSO = NOTHING
%>

La differenza essenziale nella cancellazione di una directory è semplicemente nell'istruzione, invece di utilizzare .CreateObject (per la creazione) si utilizza .DeleteFolder.

Inoltre vi è un controllo sull'esistenza o meno della cartella da cancellare.
Lo stesso controllo si può inserire anche nello script della creazione di una cartella, in caso che il nome della cartella che si inserisce sia già esistente



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Staff
Ti interessano altri articoli su questo argomento?
Chiedi alla nostra Redazione!