Mirabilweb
a- a+

Creare un sistema per la gestione delle news (Parte II)

Pagina 2 di 8

Abbiamo creato il database, ora creiamo una pagina per visualizzare il sommario delle news. La pagina si chiamerà index.asp e conterrà il seguente codice:

 

<html><head>

<title>Creazione Sistema per la gestione delle news</title></head> <body>

 <p align="center"><font size="2" face="Verdana"><b>Creazione Sistema per la gestione delle news</b></font></p>

<p align="left"><font size="2" face="Verdana"><b>Sommario:</b></font></p>

<p align="left"><font size="2" face="Verdana">

<!-- #INCLUDE FILE="db.asp" -->

<!-- #include file="adovbs.inc" -->

<%

‘ APRE LA CONNESSIONE AL DB (=DATABASE)

Set RecSet = Server.CreateObject("ADODB.Recordset")

News = "SELECT * FROM news ORDER BY Id DESC"

RecSet.Open News, Connect, adOpenStatic, adLockOptimistic

%>

 

<%
‘ SE NON TROVA NESSUN RECORD (=NESSUNA NEWS) TI VISUALIZZA IL SEGUENTE MESSAGGIO

if RecSet.eof then

Response.Write "<br><center><b>Nessuna News Trovata.</b></center>"

‘ … ALTRIMENTI…

else

%>

   

<%

‘… INIZIA A RIPETE I RECORD E A VISUALIZZARLI NELLA PAGINA ASP
Do Until RecSet.EOF %>

 

<%=RecSet("Data")%>  - <b><a href="visualizza.asp?id=<%=RecSet("id")%>"> <%=RecSet("Titolo")%></a></b><br>

 

<%

‘METTE FINE ALLA CONNESSIONE AL DB E METTE FINE ALLA PRECEDENTE CONDIZIONE     

RecSet.MoveNext

Loop

RecSet.Close

Connect.Close

End IF

%> 

</font>

<p align="right"><a href="http://www.mirabilweb.tk"><font size="2" face="Verdana"><b>by

Mirabil Web Computer - Tutto sui PC!</b></font></a></p>

</body>

</html>

 

Da notare è la creazione di due pagine:

  • Db.asp, che conterrà il seguente codice, per la connessione al database:

 

<%     

Set Connect = Server.CreateObject("ADODB.Connection")

‘DA MODIFICARE CON UN PERCORSO VIRTUALE. ES. IL DB SI TROVA IN

‘http://COMPUTER.IT/MDB-DATABASE/NEWS.MDB SI INSERIRA’ /MDB-DATABASE/NEWS.MDB

Connect.Open "DRIVER={Microsoft Access Driver (*.mdb)};DBQ="& Server.MapPath("/mdb-database/news.mdb")

%>

 

 

Continua >>>



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Sara
Hai dubbi su questo articolo?