Redazione
a- a+

Convertire un database Access in MySQL

Vediamo quali sono le principali fasi per convertire un database Access in MySQL.

Introduzione
L'utilizzo di un database è essenziale per realizzare software che devono utilizzare e memorizzare grandi quantità di dati. Il primo database piu' legato ad ASP 3.0 è probabilmente MS Access. I motivi sono svariati: sono entrambi di casa Microsoft, ASP 3.0 supporta pienamente questo database permettendo la sua gestione in modo molto semplice, access è un database relativamente economico visto che è integrato nella suite Office.

MS Access 2000
Realizzare un database nuovo, tabelle... inserire campi è semplicissimo con Access, perché permette di gestire il tutto tramite una comoda interfaccia visuale. La versione presa come standard per realizzare database è la 2000, anche se è possibile utilizzare senza alcun problema anche le recenti versioni come la 2010 o successive.

Vediamo in breve come realizzare un database.
Innanzitutto è necessario crearne uno nuovo.

Una volta realizzato il nuovo database è necessario inserire le tabelle. Per creare una tabella il metodo piu' veloce è fare doppio click su "Crea una tabella in visualizzazione Struttura"

Apparirà una finestra dove inserire tutti i campi della tabella (per esempio abbiamo inserito ID, Nome, Cognome, Email, ....)

MySQL
MySQL è il migliore database opensource. E' sicuramente migliore e piu' stabile di Access, accetta molti piu' accessi contemporanei, piu' record ed è  piu' leggero e potente di Access. Installarlo è molto semplice, esistono anche software per Windows che installano Apache + PHP + MySQL automaticamente (per maggiori informazioni sull'installazione e caratteristiche di MySQL: www.mysql.org). Come già detto non ha nessun costo e sarà molto utile per gestire programmi che richiedono database piu' potenti.

L'unico aspetto negativo è che non esiste un vero e proprio software per creare e gestire MySQL in modo visuale così semplicemente come con access (esiste MyPhpAdmin che permette comunque una gestione avanzata dei database MySQL), quindi per realizzare un database MySQL lo realizzeremo primo in Access e poi lo convertiremo.

Da Access a MySQL
Il passaggio, una volta compreso, è molto semplice... anche se a volte potrebbero esserci degli errori. Installare prima di tutto MySQL sul proprio PC (è possibile scaricare l'installer dell'ultima versione da qui). Una volta installato e avviato scaricare ed installare MySQL Workbench selezionando come piattaforma MS windows. Questo è un ottimo software per Windows per gestire database MySQL, crearne di nuovi e amministrare server mysql remoti. Vediamo come convertire il nostro database Access già realizzato.

Avviare MySQL Migration Toolkit e nella prima finestra selezionare il database Access

Nella finestra successiva indicare i seguenti dati per il database MySQL (i dati sono riferiti a MySQL installato sul proprio PC):

hostname: localhost
username: root
password: (niente)

Procedere con gli step successivi che definiscono alcune caratteristiche aggiuntive (non necessarie) e verrà quindi creato il database (sarà possibile anche salvere il codice SQL generato necessario per

Stringhe di Connessione
Le connessioni ad un database Access o MySQL sono pressoché simili, solo che nel database MySQL è necessario passare diversi paramentri.

Access

OLE-db
"Provider=Microsoft.Jet.OLEDB.4.0; Data Source=d:database est.mdb;"

ODBC
"Driver={Microsoft Access Driver (*.mdb)}; Dbq=d:database est.mdb; Uid=username; Pwd=password;"

E' consigliata la connessione OLE-db perchè piu' performante.

MySQL

OLE-db

"Provider=MySQLProv; Data Source=nomeserver; User Id=admin; Password=password;"

ODBC

"Driver={mySQL}; Server=nomeserver; Database=nomedatabase; Uid=admin; Pwd=password;"

Anche in questo caso la connessione OLE-db è piu' performante.

NB. I nomi in corsivo sono da sostituire con i parametri per accedere ai relativi database. Nel caso il database MySQL si trova nello stesso server in cui viene fatta la richiesta di connessione nomeserver sarà uguale a localhost o 127.0.0.1 altrimenti all'indirizzo IP del server. (nei database Access username e password sono poco utilizzati).



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia

C'è 1 commento
Staff
Ti interessano altri articoli su questo argomento?
Chiedi alla nostra Redazione!